• Attrazioni
  • Patrimonio industriale

La Maison des Terrils (Casa dei Terrils) è il centro d'interpretazione del sito carbonifero di Saint-Nicolas, nei pressi di Liegi.

“Terril” è il nome con cui viene indicata una collina creata tramite l'accumulo di scorie minerarie, e che in seguito si è ricoperta di vegetazione.

L'edificio

La Casa dei Terrils è ospitata nell'ex lavatoio del terril di Gosson 2, che all'epoca del suo utilizzo fungeva da sala docce e spogliatoio per i minatori. Questo è l'unico edificio sopravvissuto alla dismissione della miniera di carbone, avvenuta alla fine degli anni '60 del secolo scorso.

Il punto d'origine del Pays du Terrils

È a partire da questo sito che si è sviluppato il cosiddetto "Pays du Terrils" (Paese dei Terrils), come viene chiamata la regione circostante. I terrils di Gosson 1 e Gosson 2 ricoprono rispettivamente una superficie di 14 e 17 ettari: un bel po' di spazio restituito a Madre Natura!

Il centro d'interpretazione

La Casa dei Terrils è un centro d'accoglienza turistica, didattica, ludica e interattiva, che vi farà scoprire la storia del sito minerario e la fauna che ha preso possesso dei terrils. Qui vedrete:

  • Numerosi documenti che raccontano il difficile lavoro dell'estrazione del carbone.
  • Fotografie a colori scattate agli animali che oggi popolano i terrils.

Il tutto coordinato in una scenografia fatta di luci, pannelli esplicativi e presentazioni in 3D.

Una visita imperdibile sia per gli amanti della natura che per quelli dell'archeologia industriale!

COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.