• Attrazioni
  • Monumenti
  • Parchi/giardini
  • Patrimonio architettonico

Maria d'Ungheria fece costruire, sul luogo dell'antico castello dei conti di Binche, un sontuoso palazzo degno delle dimore feudali francesi.

La costruzione iniziò nel 1545, sotto la direzione di Jacques Dubroeucq, e necessitò circa 5 milioni di mattoni. Il palazzo, terminato nell'agosto del 1549, per il soggiorno di Carlo Quinto e di suo figlio, fu incendiato 5 anni dopo dalle truppe di Enrico II, re di Francia.

Sito classificato nel 1936, é attualmente teatro di un ampio programma di scavi archeologici, nel luogo stesso dove fu allestito, nel XVIII secolo, il parco comunale. 

COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Visites

Gruppi/Con guida - Tedesco - Inglese - Francese - Olandese