• Attrazioni
  • Monumenti
  • Parchi/giardini
  • Patrimonio architettonico

Maria d'Ungheria fece costruire, sul luogo dell'antico castello dei conti di Binche, un sontuoso palazzo degno delle dimore feudali francesi.

La costruzione iniziò nel 1545, sotto la direzione di Jacques Dubroeucq, e necessitò circa 5 milioni di mattoni. Il palazzo, terminato nell'agosto del 1549, per il soggiorno di Carlo Quinto e di suo figlio, fu incendiato 5 anni dopo dalle truppe di Enrico II, re di Francia.

Sito classificato nel 1936, é attualmente teatro di un ampio programma di scavi archeologici, nel luogo stesso dove fu allestito, nel XVIII secolo, il parco comunale. 

A seguito delle inondazioni che hanno toccato la Vallonia, alcune zone e luoghi turistici sono inaccessibili. Vi ringraziamo fin d’ora per informarvi presso il fornitore/operatore prima di partire (social network, telefono, …). Alcuni fornitori/operatori potrebbero essere irraggiungibili. Il settore sta lavorando per accogliervi al meglio e in tempi brevi. Grazie per la vostra comprensione. Consigli ai viaggiatori
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Visites

Gruppi/Con guida - Tedesco - Inglese - Francese - Olandese