• Attrazioni
  • Castelli
  • Patrimonio architettonico

Situate in cima ad una collina rocciosa che domina il villaggio e la Semois, le rovine medievali del castello di Herbeumont offrono tante vedute panoramiche sui menadri del fiume.  

Un po' di storia

Le prime pietre di questa fortezza sono state posate nel 1268 per opera di Jehan de Rochefort del casato di Walcourt. Nel corso dei secoli il castello sarà occupato da diverse famiglie:  i d'Orgeo, i de la Marck-Rochefort, gli Stolberg e i Löwestein. 

Una fortezza strategica

La posizione della fortezza, in cima ad una cresta rocciosa, l'ha resa per lungo tempo un luogo inaccessibile. Nel corso del XV secolo le mura del castello furono rafforzate con solide torri circolari. Ciononostante, il castello fu incendiato e distrutto dalle truppe francesi, per ordine di Luigi XIV, il 21 agosto 1657.  

Patrimonio della Vallonia 

Dopo attenti lavori di scavi, restauri e consolidamento, le rovine del castello di Herbeumont sono state classificate Patrimonio maggiore della Vallonia. 

COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Agevolazioni

Parcheggio pullman - Parcheggio per due ruote - Parcheggio

Animali

Animali ammessi

Visites

Gruppi/Con guida - Francese - Olandese