• Attrazioni
  • Musei/scoperte

L'attuale Museo delle Belle Arti di Tournai è stato concepito da Victor Horta, genio dell'architettura Art Nouveau.

Inaugurato il 17 giugno 1928, questo museo è nato con lo scopo principale di ospitare le ricchissime collezioni donate dal mecenate Henri Van Cutsem nel 1904. Lo stesso edificio può essere considerato un'opera d'arte, vista la singolare disposizione delle sale che si dipartono a raggiera da uno spazio centrale poligonale.

Le opere da non perdere

I lavori esposti qui vi permetteranno un approccio globale alla storia della pittura, dal XV secolo fino all'epoca contemporanea. Tra i nomi di spicco vi sono maestri del XVII e XVIII secolo come Snyder, Rubens, Jordaens, Watteau e Piat-Sauvage, celebrità dell'Impressionismo come Manet, Seurat, Monet e Van Gogh, e autori del movimento dei Primitivi come Campin, de la Pasture, Gossart e Bruegel.

Con un patrimonio artistico del genere, il Museo delle Belle Arti di Tournai è una meta quasi obbligata durante il vostro viaggio in Vallonia!
 

 

 

COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Agevolazioni

Negozio/boutique - Parcheggio

Visites

Gruppi/Con guida - Tedesco - Inglese - Spagnolo - Francese - Italiano - Olandese