• Attrazioni
  • Riserve naturali
  • Laghi/laghi artificiali

Il lago di Louvain-la-Neuve è una distesa d'acqua di 7 ettari costruito nel 1984 per fungere da bacino di raccolta e laghetto da pesca.  È stato costruito anche un percorso pedonale per girarci attorno.

Questo lago è principalmente interessante per la flora e la fauna. La sua composizione e disposizione particolari hanno favorito la presenza di un'isola e di vegetazione. Numerose specie di uccelli vi fanno una sosta migratoria. Vari anfibi vi sono stati ugualmente osservati.

Pesca, relax e passeggiate

Il lago è particolarmente frequentato dai pescatori ma anche dalla popolazione che viene a rilassarsi nelle giornate di sole. Un sentiero pedonale chiamato "Rêverie du Promeneur solitaire", lungo 1,6 km, consente di fare il giro del lago e di ammirarne tutte le ricchezze.

Partenza : Rêverie du Promeneur Solitaire
Distanza : 1,6 km
Difficoltà: facile
Circuito online : scaricate la carta interattiva, la descrizione dell'itinerario e la scheda gpx

Da abbinare a una visita a Louvain-la-Neuve

  • Due musei di fama internazionale: il Musée Hergé e il Musée L
  • Per quanto riguarda la natura, il Bosco di Lauzelle e la sua riserva naturale e la tenuta del Bois des Rêves
  • Un po' di shopping nel centro pedonale

Idee per l'alloggio

Andiamo a vivere un piccolo sogno da soli... o accompagnati!

A seguito delle inondazioni che hanno toccato la Vallonia, alcune zone e luoghi turistici sono inaccessibili. Vi ringraziamo fin d’ora per informarvi presso il fornitore/operatore prima di partire (social network, telefono, …). Alcuni fornitori/operatori potrebbero essere irraggiungibili. Il settore sta lavorando per accogliervi al meglio e in tempi brevi. Grazie per la vostra comprensione. Consigli ai viaggiatori
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.