• Attrazioni
  • Parchi/giardini
  • Vigneto
  • Visite guidate e scoperte

Ancora oggi, le poesie dello scrittore Mathieu Anciaux che visse a Thuin sotto il nome "Jean de la Biesmelle", testimoniano dello splendore dei "giardini pensili" di Thuin : giardini a terrazze con piantagioni di fiori e frutteti lungo al fiume. I proprietari vi hanno anche coltivato la vigna : in quell'epoca era davvero una meraviglia. Oggi restaurati, offrono una vista straordinaria ai visitatori. Passeggiata con 11 cartelli di spiegazioni.
Situazione : versante Sud della valle. Punto di partenza : Thuin (città alta).
Orari d'apertura : i giardini pensili di Thuin si possono visitare tutto l'anno per gli individuali e i gruppi - passeggiata libera con 11 cartelli sulla storia di Thuin e dei giradini pensili.
Accessibile agli individuali (panorama sui vicoli).
Accesso : Strada : N559, o N59da Beaumont, N59 - Treno : Stazione di Thuin.
Possibilità di visitare un giardino pedagogico su prenotazione presso l'Ente del Turismo di Thuin.

COVID :  Desideriamo tenervi informati nel modo più corretto possibile, ma nulla vale quanto il contatto diretto con un fornitore, prima di intraprendere il vostro viaggio. Il Green Pass è obbligatorio a partire dal 1° novembre 2021. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Agevolazioni

Parcheggio pullman - Parcheggio - Area giochi

Animali

Animali ammessi

Visites

Gruppi/Con guida - Francese - Olandese - Individuali/Con guida - Francese - Olandese