• Attrazioni
  • Patrimonio religioso
Patrimonio eccezionale della Vallonia, l'antica chiesa Sainte-Croix fu fondata nel 979 dal vescovo Notger che vi installò un capitolo di quindici canonici. Il vescovo Wazon ne farà entrare quindici altri nel 1045. Sainte-Croix faceva parte delle sette collegiate di Liegi. Il capitolo fu soppresso nel 1797. Nel 1802, la chiesa fu resa al culto, come chiesa parrocchiale. La chiesa comporta tre navate di uguale altezza. L'edificio si compone di un coro occidentale-romanico-gotico (fine del XII sec.), un coro orientale, un transetto e una navata gotica (XIII e XIV sec.). Il tesoro della chiesa comprende parecchi pezzi importanti : la chiave di Saint-Hubert, il trittico della Croce Vera, la dipinto di B.Flemalle, le sculture di G. Evrard.
Chiesa accessibile soltanto durante le messe, le diverse manifestazioni (consultare l'agenda nel nostro sito Web) o le visite guidate su prenotazione (vedere il nostro recapito).
COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Agevolazioni

Parcheggio

Visites

Gruppi/Con guida - Tedesco - Inglese - Francese - Italiano - Olandese