• Attrazioni
  • Patrimonio architettonico
  • Patrimonio religioso

La chiesa di Saint-Etienne a Waha, nella provincia del Lussemburgo, è tra le più antiche e importanti chiese romaniche del Belgio. È l'unica che possiede ancora la sua pietra di consacrazione, ed è decorata con vetrate realizzate dal famoso artista Jean-Michel Folon.

La chiesa di Sain-Etienne (Santo Stefano) fu consacrata il 20 giugno 1050 ed è oggi classificata come Patrimonio Maggiore della Vallonia.

Questo notevole edificio religioso, che sorge in una frazione della città di Marche-en-Famenne, custodisce notevoli tesori storici e artistici. Oltre a quelli già citati essa ospita anche alcuni lavori del celebre Maestro di Waha, scultore anonimo del XVI secolo le cui realizzazioni suscitano stupore e ammirazione.

Durante la visita un filmato presenta la testimonianza di Jean-Michel Folon sulla fabbricazione delle vetrate di Saint-Etienne, le quali rappresentano l'ultima opera dell'artista. Un altro filmato è dedicato invece al grande Maestro di Waha.

COVID-19 : I viaggi ricreativi/turistici da e per il Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. La maggior parte delle attrazioni turistiche sono chiuse in Vallonia. I musei potranno riaprire dal 1° dicembre 2020.  Nonostante tutte le precauzioni prese, vi consigliamo vivamente di contattare direttamente la struttura o di consultare il sito Internet ufficiale  per verificare gli orari precisi di apertura e le condizioni delle visite. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Visites

Individuali/Con guida - Inglese - Francese - Olandese - Gruppi/Con guida - Inglese - Francese - Olandese