pdf

Arboreto botanico e geografico di Bouillon

  • Arboreto

Creato nel 1906, l'Arboreto botanico e geografico di La Gernelle a Bouillon ricopre una superficie di oltre 2 ettari. Questo magnifico spazio verde nella provincia del Lussemburgo comprende circa 150 specie autoctone ed esotiche, sia resinose che a foglia.

Questo arboreto merita una visita per le sue numerose essenze tipiche di altri continenti, principalmente alberi originari di Asia e America del Nord.

Alcune curiosità che troverete nell'Arboreto di Bouillon 

  • Una Tsuga mertensiana (detta anche cicuta di montagna), campione del Belgio.
  • Un abete bianco americano (Abies grandis), vicecampione del Belgio con 48 m d'altezza. Quando vengono strofinati, i suoi aghi emanano profumo di citronella.
  • Specie resinose originarie delle Montagne Rocciose (Stati Uniti occidentali).
  • L'albero dei tulipani (Liriodendron tulipifera), dalla singolare fioritura.
  • Il larice del Giappone (Larix kaempferi), che in autunno assume un fiammeggiante colore giallo-arancio.
  • Le sequoie, giganti del mondo delle conifere dall'eterna bellezza.

Informazioni utili

  • Aperto tutto l'anno.
  • Ingresso libero e gratuito

Un bell'arboreto da percorrere lungo i suoi piacevoli sentieri !

Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.