In Vallonia potrete visitare circa 400 musei che illustrano tutte le arti, i mestieri e le passioni della nostra regione, dall'antichità fino all'era contemporanea.

COVID-19 : Il governo belga ha messo in opera una serie di misure per lottare contro l’epidemia del Coronavirus. Il messaggio principale è che i viaggi a fini ricreativi e/o turistici verso e dal Belgio sono vietati fino al 18 aprile 2021. Maggiori informazioni

Località

Classificazione

Marchio ufficiale

Nome

  • Bois-du-Luc, sito minerario e museo
    Houdeng-Aimeries

    Bois-du-Luc, sito minerario e museo

    L'ecomuseo di Bois-du-Luc, nella provincia dell'Hianaut, è una testimonianza eccezionale dell'era industriale, sia dal punto di vista della sua conservazione, sia da quello del suo patrimonio storico.
  • Bois du Cazier - Museo della Miniera, del Vetro e dell'Industria a Marcinelle
    Marcinelle

    Bois du Cazier - Museo della Miniera, del Vetro e dell'Industria a Marcinelle

    Situato a Marcinelle, a sud di Charleroi, il Bois du Cazier è un'importante zona mineraria e un sito del patrimonio UNESCO della Vallonia.
  • Sito storico del Grand-Hornu: dove l'archeologia industriale incontra l'innovazione
    Hornu

    Sito storico del Grand-Hornu: dove l'archeologia industriale incontra l'innovazione

    Scoprite il sito storico del Grand-Hornu nella provincia di Hainaut, straordinaria testimonianza di archeologia industriale ed esempio d'innovazione. Questa antica miniera di carbone, che fa parte del |Patrimonio UNESCO e del Patrimonio Eccezionale della Vallonia, ospita inoltre il CID e il MAC's.
  • Museo dell'Industria del Bois du Cazier
    Charleroi

    Museo dell'Industria del Bois du Cazier

    Il Museo dell'Industria del Bois du Cazier, situato pochi chilometri a sud di Charleroi, vi farà rivivere l'emozionante epoca della Rivoluzione Industriale.
  • Beffroi di Mons, PatrimonIo UNESCO e gioiello barocco
    Mons

    Beffroi di Mons, PatrimonIo UNESCO e gioiello barocco

    Scoprite la magia del Beffroi di Mons, l'unica torre civica campanaria di stile barocco in Belgio. Prendete l'ascensore panoramico e ascoltate il suono del carillon durante un concerto.
  • Museo del Vetro del Bois du Cazier
    Marcinelle

    Museo del Vetro del Bois du Cazier

    Nel Museo del Vetro del Bois du Cazier di Marcinelle, a breve distanza da Charleroi, vi attendono 5 millenni di storia, arte e tecnica vetraria.
  • Blegny-Mine, una vecchia miniera, oggi sito UNESCO
    Blegny

    Blegny-Mine, una vecchia miniera, oggi sito UNESCO

    Poco distante da Liegi, la miniera di Blégny, riconosciuta dall'UNESCO, racconta la sua storia con una visita guidata fino a 30 e 60 metri sotto terra!
  • Mundaneum: il Google di carta che sorprende
    Visitate il Mundaneum: tutto il sapere del mondo è racchiuso qui
    Mons

    Mundaneum: il Google di carta che sorprende

    Il Mundaneum, soprannominato Google di carta dal giornale Le Monde, centro d’archivio e spazio espositivo eccezionale, raccoglie circa 12 milioni di schede bibliografiche.
  • Miniere neolitiche di Selce di Spiennes - SILEX'S Mons
    Spiennes

    Miniere neolitiche di Selce di Spiennes - SILEX'S Mons

    A 6 km da Mons, le miniere neolitiche di selce di Spiennes sono iscritte nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco. ...
  • MAC's, Musée des Arts Contemporains de la Communauté française de Belgique
    Hornu

    MAC's, Musée des Arts Contemporains de la Communauté française de Belgique

    Il Museo delle Arti Contemporanee (MAC's) della Communauté Française de Belgique vi aspetta nel sito della vecchia miniera di carbone del Grand-Hornu....