• Attrazioni
  • Musei/scoperte

Il Museo d'Archeologia di Tournai espone principalmente oggetti d'origine preistorica, gallo-romana e merovingia scoperti nella regione.

Ospitato nell'antico Monte di Pietà, a soli 500 m dalla Grand-Place e dal Beffroi (la torre campanaria civica, parte del Patrimonio Mondiale UNESCO in Vallonia), questo museo custodisce autentici tesori del nostro passato.

La sezione quaternaria percorre le diverse tappe dell'evoluzione umana. A fianco di reperti d'origine locale si possono ammirare notevoli pezzi provenienti da Paesi stranieri, come bifacce africane e lavori in pietra dei periodi Aurignaziano e Perigordiano.

La sezione gallo-romana illustra gli scavi operati nella vasta necropoli che si estendava dalla Grand-Place a rue Perdue. Il pezzo principale di questa collezione è senz'altro un sarcofago in piombo decorato, unico in tutto il Belgio.

La sezione merovingia riguarda soprattutto gli scavi effettuati in due cimiteri, quello del Parc de l'Hôtel de Ville (Parco del Municipio) e quello del quartiere Saint-Brice. In quest'ultimo fu scoperta la tomba di Childerico I, il primo re della dinastia dei Merovingi.
 

Informazioni pratiche

Visite guidate:
Da richiedere presso l'Ufficio del Turismo.

COVID-19 :  Desideriamo tenervi informati nel modo più corretto possibile, ma nulla vale quanto il contatto diretto con un fornitore, prima di intraprendere il vostro viaggio. Il Green Pass è obbligatorio a partire dal 1° novembre 2021. Maggiori informazioni
Tutte le informazioni sono a titolo indicativo. Prima della vostra partenza, informatevi direttamente presso le attrazioni, i musei, i privati o gli organizzatori dell’attività che vi interessa.

Agevolazioni

Negozio/boutique

Visites

Gruppi/Con guida - Tedesco - Inglese - Spagnolo - Francese - Italiano - Olandese