La città di Spa, celebre per le sue acque ferrugginose, è un vero gioiello incastonato in una rigogliosa natura. Ottima tappa per il relax che spesso si cerca in una città termale.  
 
Situata in una posizione ideale nel cuore delle Fagnes, Spa accoglie visitatori fin dall'epoca romana. Nel XVIII secolo, la città diventa tappa dei soggiorni delle teste coronate di tutta Europa e non solo. Lo Zar, Pietro I vi soggiornò nel 1717. Al suo ritorno riportò numerosi souvenir, oggetti fatti in legno e anche il progetto di fondare in Russia un centro termale. In suo onore, la più celebre sorgente di Spa porta il nome di Pouhon Pietro il Grande.
 
La regina Marie-Henriette volle rifugiarsi qui fino alla sua morte. Ancora oggi il suo nome è associato a una delle sorgenti di Spa da dove sgorga un'acqua leggermente gasata.
 
Se desiderate approfittare dei benefici delle acque termali di Spa, vi invitiamo a scoprire anche altre ricchezze della città. Il suo casinò per esempio, le sorgenti di cui la fontana principale Pouhon Pierre le Grand, o ancora la favolosa storia della città da scoprire nei suoi musei.  

Dal luglio 2021 la città è riconosciuta come Patrimonio Mondiale dell'Umanità  assieme ad altre 10 importanti città d'acqua europee.
 
Spa, è anche ambiente, natura preservata, tappa gastronomica e una destinazione per lo shopping... oltre che un circuito automobilistico mondialmente conosciuto.