Situata nella provincia di Liegi, alle porte della riserva naturale delle Hautes Fagnes, Malmedy vanta un patrimonio eccezionale incastonato in una cornice di originali paesaggi.

L'anima di Malmedy riflette l'anima della sua cattedrale, del suo Tesoro e del suo monastero. Quest'ultimo ospita il Malmundarium, centro culturale e turistico che ripercorre la storia della città e delle sue antiche industrie: la conceria e la fabbricazione della carta. Passeggiate senza fretta per il centro ammirando, tra le altre cose, l'obelisco del 1781 e divertendovi a scoprire i nomi delle vie tradotti in lingua vallone.

Attraversata dalla rete sentieristica ciclopedonale RAVeL, questa città è il punto di partenza ideale per fantastiche escursioni a piedi e in bici nel territorio collinare circostante... Con la garanzia di trovare sempre panorami starordinari! Assolutamente da non perdere sono, inoltre, il Castello di Reinhardstein e il Cwarmê de Malmedy, quattro giorni di festeggiamenti carnevaleschi la cui fama ha travalicato i confini.