Situata lungo la Mosa, a metà strada tra Namur e Liegi, la millenaria Huy possiede uno straordinario patrimonio architettonico. Fate una passeggiata nel quartiere storico della città vecchia: vi sembrerà di tornare indietro nel tempo!

Se amate i tesori del patrimonio ammirerete senz'altro la Grand'Place, al centro della quale si trova la fontana monumentale chiamata “Li Bassinia”. Proseguite la vostra visita dirigendovi verso la Place Verte, il Museo Comunale e la Collegiata di Notre-Dame.

Se siete appassionati di storia dovrete assolutamente visitare il Forte di Huy, che ospita un memoriale dedicato alla Seconda Guerra Mondiale. Grazie alla sua posizione sopraelevata offre anche un panorama impareggiabile sulla città e la Mosa.

Se siete in vacanza con i vostri bambini la tappa obbligata è il parco divertimenti Mont Mosan, mentre se amate lo sport e le attività all'aria aperta ci sono 100 km di sentieri ciclopedonali della rete RAVeL a vostra disposizione.

Per finire, una curiosità storica: sapevate che la mosca cieca, giocata dai bambini di tutto il mondo, sarebbe nata a Huy? Si narra che questo passatempo sia ispirato alle gesta di Jean Colin-Maillard, un guerriero del X secolo, che durante una battaglia perse enrambi gli occhi ma continuò ugualmente a combattere; in francese la mosca cieca è chiamata infatti colin-maillard.