Non c'è solo il coraggioso cavaliere Goffredo a dare lustro alla città di Bouillon, ma anche diverse specialità gastronomiche tipiche: trote di fiume, formaggi, birre artigianali e prelibati biscotti. Vi è venuto un certo languorino? Allora andiamo all'assalto... Pardon, all'assaggio!

Trota della Semois

Bouillon è attraversata dal fiume Semois, ricco di trote. Questo pesce è apprezzato a tal punto che gli è stato dedicato un evento, il Festival della Trota, il quale ha luogo in aprile. Per tutto il mese i ristoranti della zona propongono le più svariate ricette a base di trota, quindi non vi mancheranno di certo le occasioni per gustarla!

Biscotto Le Croisé

Creato nel 1996 in occasione del 900° anniversario della Prima Crociata, il Croisé (Crociato) ha la forma di un cavaliere che vuole ricordare Goffredo di Buglione. Simile al biscotto spéculoos ma contenente meno zucchero, è confezionato in una simpatica scatola metallica decorata con le immagini della Fortezza di Bouillon e del celebre personaggio storico. Potete acquistare il Croisé presso la panetteria-pasticceria Benoit Michels.

Formaggio Oeillet du Château

Sotto questo nome si cela un segreto ben custodito nei sotterranei del castello... L'Oeillet du Château è un delizioso formaggio di latte crudo di pecora a pasta dura, che deve la sua qualità all'affinamento in cantine dal clima particolare, nelle quali la temperatura generalmente non supera i 13°C.

Birra La Bouillonnaise

Questa birra scura viene prodotta nel Birrificio di Bouillon: semplice, rustica e potente sono i migiori aggettivi per descriverla. L'etichetta della sua bottiglia è stata ideata dal famoso disegnatore Roswell.

Altri suggerimenti

Brochure

Brochure

Download