ABBAZIA NOTRE-DAME DI LEFFE

flag
  • ABBAZIA NOTRE-DAME DI LEFFE
  • Patrimonio religioso
Nel 1152 Enrico il Cieco, Conte di Namur, cedette la chiesa di Leffe ai Premonstratensi di Floreffe. La chiesa diventò prima un convento, poi un'abbazia nel 1200. Ricostruiti nei sec. XVII e XVIII, saccheggiati dai rivoluzionari nel 1794, gli edifici attuali furono venduti nel 1816 per essere trasformati in laboratori. Acquisiti nel 1903 dai Premonstratensi francesi in esilio, furono restaurati nel 1931 dai loro confratelli fiamminghi di Tongerlo.
Aperto il mercoledì e la domenica, ore 15 precise - durata della visita : 1 ora.
Visite guidate gratuite - lingue: FR, NL; EN, D su richiesta - prenotazione obbligatoria - per i gruppi oltre 8 pers.
Alloggio su richiesta (per gruppi - tel.: 082/22 32 59).
Accesso : E411, uscita 20.
Entrata gratuita.
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.