PARCO LOUISE-MARIE

pdf
  • Parchi/giardini
Creato nel 1880 secondo un progetto di Constantin Schmitz, questo parco di 3 ettari, caratteristico per le sue sinuosità e l'assetto artificiale venne chiamato con il nome della prima regina dei Belgi. Collocato sugli antichi fossati delle mura della città, questo parco urbano, stabilito su due livelli, si compone d'una parte bassa con una grotta artificiale e uno stagno centrale, e d'una parte alta, un tempo sormontata da un chiosco. Da notare alcuni alberi eccezionali. Il restauro del parco è iniziato nel 1988, con lo sgomberamento del "Ponte Olandese", vestigia dell'ultima Porta di Bruxelles. Il parco è anche un luogo di svago, con un'area per giochi.
Aperto tutto l'anno, dall'alba al tramonto.
Accesso : Autostrada E411 (Bruxelles-Lussemburgo), uscita 13 : Champion - Seguire la Chaussée de Louvain verso il centro di Namur, poi girare a destra all'entrata della città.
Entrata gratuita.
Visite guidate dei Parchi e Giardini di Namur.

Servizi/Agevolazioni

Agevolazioni

  • Parcheggio

Animali

    Animali ammessi

    Informazioni complementari

    Parcheggio custodito
    Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.