pdf

PARCO ARCHEOLOGICO E MUSEO LAPIDARIO DI MONTAUBAN-SOUS-BUZENO

  • PARCO ARCHEOLOGICO E MUSEO LAPIDARIO DI MONTAUBAN-SOUS-BUZENO
  • Musei/scoperte
Grande centro dell'archeologia della Gaume, il sito prestigioso di Montauban, classificato "Patrimonio maggiore di Vallonia", è la testimonianza di tre periodi successivi d'occupazione. Questo luogo di rifugio, circondato da bastioni dell'età del ferro, sbarrato al centro da un bastione d'epoca carolingia, presenta nella parte sud dello sperone roccioso, le rovine di un torrione dell'Alto Medio Evo, che secondo la leggenda appartenne ai quattro figli Aymo, il museo lapidare, annesso al Museo di Gaume, opera dell'architettura belga Constantin Brodsky, racchiude i bassorilievi originali scoperti nel 1958, tra i quali la famosa mietitrice dei Treviri attualmente esposta al museo di Virton.
Visite su appuntamento: Musei della Gaume: Rue d'Arlon 38-40, 6760 Virton - tel.: +32 (0)63/57 03 15 - fax: +32 (0)63/57 69 42.
Visita libera del sito in permanenza.
Visite guidate su richiesta per gruppi (tariffa: 30,00 € in settimana; 40,00 € durante i fine settimana ed i giorni festivi).
Acceso: in auto via la E411, uscita 29 Etalle o N4; N83 e N87.

Prezzo

Gruppi

3 €
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.