pdf

Castello di Enghien

  • Castelli
  • Patrimonio architettonico
All'inizio del XIII secolo, il castello è costruito in un punto che corrisponde all'attuale entrata del parco. 

Restaurato e migliorato durante il dominio dei d'Arenberg, fu preso d’assedio e saccheggiato durante l’invasione dei Sanculotti. Quando la famiglia d'Arenberg riesce a recuperarlo, le condizioni del castello sono talmente precarie che il Duca Louis-Engelbert decide di farlo ricostruire (1806), ma andrà a fuoco il giorno della sua inaugurazione.

Il castello fu ricostruito in stile Luigi XVI, nel 1913, per volere del Barone Empain, su un’estensione di 182 ettari, nel punto in cui anticamente si trovava l’Orangerie. Nel 1926 vengono aggiunte, su progetto dell'architetto Alexandre Marcel, le due ali laterali.

Visite: solo il parco.Attività: affitto per eventi - Passeggiata - Natura. 
Altro numero telefonico: +32 (0)2 395 83 60.

Servizi/Agevolazioni

Servizi

  • Catering esterno

Agevolazioni

  • Parcheggio
  • Parcheggio per due ruote
  • Daylight

Informazioni complementari

Parcheggio custodito
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.