pdf

Miniere neolitiche di Selce di Spiennes - SILEX'S Mons

  • Grotte e caverne
  • Riserve naturali
  • Visite guidate e scoperte
  • Musei/scoperte
A 6 km da Mons, le miniere neolitiche di selce di Spiennes sono iscritte nella lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco. 

Con più di 100 ettari, le miniere di Spiennes costituiscono uno tra i più vasti bacini di estrazione mineraria e tra i più antichi d'Europa. Sono iscritte sulla lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 2000. 


SILEX'S 

SILEX'S, il centro d'interpretazione delle miniere neolitiche di Spiennes vi porta alla scoperta di tutti i segreti di questo sito archeoligico immancabile. Tra le numerose attività e passeggiate didattiche all'aperto, sono proposte la visita della mostra semi-permanente o la discesa a 9 metri sotto terra.

Spiennes è un importante luogo preistorico in Europa. La presenza umana è confermata a partire dal paleolitico. Nel neolitico, tra il 4200 e 2500 a.C. erano attive delle miniere di selce, riportate alla luce dagli archeologi di cui oggi solo alcune sono aperte al pubblico.

Importante 

La discesa nella miniera neolitica è limitata a 5500 persone all'anno, a causa di fattori legati alla conservazione del sito. Prenotazioni tramite l'Ufficio del Turismo di Mons: +32 (0)65 39 59 39.

Consultate tutte le informazioni pratiche

Prezzo

Individuali

di 4 € a 6 €
2 €

Informazioni sulla gita

Durata

Durata minima1:30
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.