pdf

CASTELLO E PARCO DI BOIS-SEIGNEUR-ISAAC

  • Castelli
  • Parchi/castelli
  • Parchi/giardini
  • Patrimonio architettonico
Castello edificato nel 1737 da C.J. Hannoteaux per Mme de Belhomme. Mobilia e dipinti interessanti.Parco all'inglese dell'inizio del secolo XIX, allineato secondo una prospettiva che si estende dal castello all'antica casa da guardia dalle finestre neo-gotiche. Bellissimi boschetti dai quali spiccano alcuni maestosi faggi rossi, tigli e ippocastani. Oltre ad una romantica pergola secolare tagliata a culla, il parco comprende numerosi altri alberi, anch'essi classificati : tassi di oltre 400 anni, dei cedri dell'Atlas, robinie, querce americane, dei faggi piangenti,ecc... Dietro e lungo il castello si stende un giardino alla francese disegnato da Duchêne all'inizio del ventesimo secolo.
Aperto al pubblico dalle 14:00 alle 18:00: le ultime due domeniche di giugno, la prima domenica di luglio e il secondo week end di settembre (in occasione delle "Giornate del Patrimonio) - Per gruppi tutto l'anno su appuntamento.
Accesso : Autostrada E411 (Bxl - Namur), uscita n°9 : Corroy-le-Grand, direzione Louvain-la-Neuve, poi N25 : direzione Nivelles, uscita Lillois, direzione Ophain-Bois-Seigneur-Isaac.
Entrata a pagamento : € 3,50/persona - € 2,00/giovani sotto 16 anni.
Visite guidate : su appuntamento - in francese e fiammingo (1 ore, compresa la visita del castello).
INDICE PASSE-PARTOUT: 020257

Servizi/Agevolazioni

Agevolazioni

  • Parcheggio
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.