pdf

ARBORETO BOTANICO E GEOGRAFICO

  • Arboreto
  • Riserve naturali
L'arboreto botanico di Bouillon, creato nel 1906, comprende 150 specie indigene o esotiche, frondose e resinose. Si notano un Tsuga mertensiana, campione del Belgio, e un Abies grandis, alto 48 metri, vice-campione. La Gernelle comprende inoltre un arboreto geografico con conifere oriunde dalle Montagne Rocciose (Ovest degli Stati Uniti) che si riproducono abbondantemente. I nostri alboreti sono interessanti non solo dal punto di vista dendrologico, botanico e e medicale (omeopatia), didattico e culturale, ma anche turistico e paesaggistico.
Aperto tutto l'anno, in permanenza.
Accesso : Strada : via N89, dopo Bouillon, poi dir. Vieille Route de France e Rue de la Ramonette - Treno : stazione di Libramont, poi autobus TEC : Libramont-Bouillon.
Entrata libera e gratuita.
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.