Abbaye de Villers-la-Ville, patrimonio eccezionale della Vallonia

flag
  • Abbazie
  • Sedi per spettacoli
  • Parchi/giardini
  • Patrimonio architettonico
  • Patrimonio religioso
  • Orto - piante medicinali
  • Musei/scoperte

Nella provincia del Brabante vallone, l'Abbazia cistercense di Villers-la-Ville con 850 anni di storia, propone visite, attività originali e spettacoli tutto l'anno.

Fondata nel 1146 e classificata patrimonio eccezionale della Regione vallone del Belgio, l'abbazia è uno dei siti storici religiosi più belli d'Europa.

Le rovine dell'Abbazia costituiscono uno scenario naturale eccezionale che associa la visita storica al piacere della passeggiata e la scoperta della vita monastica nel Medioevo.

Visitare l'Abbazia

Potete visitare l'abbazia con un depliant gratuito disponibile in 10 lingue, con un audioguida per adulti o grazie a un gioco di società, particolarmente indicato per i bambini, da scaricare sul vostro Smartphone o lettore MP3.
Nel corso della visita, toverete dei QR code in diverse zone dell'abbazia con molteplici informazioni sulla storia dell'abbazia.  

Informazioni pratiche

Orari d'apertura 

Da aprile a ottobre, dalle ore 10 alle 18. Da novembre a marzo dalle ore 10 alle 17, chiuso il martedì. Chiusura annuali il 24, 25 e 31 dicembre, 1° gennaio.  
Tariffe 
Adulti 8€.

Senior e studenti 7€.

Bambini 6-12 anni 3€.

Gratuito per bambini sotto i 6 anni e per le persone a mobilità ridotta. L'accesso al giardino delle piante medicinali è incluso nel prezzo d'entrata.

Visite guidate per gruppi 
Minimo 15 persone e su prenotazione almeno 2 settimane prima. Durata circa 1h30. 
PMR
Accesso parziale alle persone a mobilità ridotta.

Prezzo

Individuali

8 €
3 €

Gruppi

7 €
Gratuito per bambini fino a 6 anni. Gruppi di bambini: 2,50 €/persona (su presentazione di documento dell'insegnante valido per l'anno in corso). Tablet: 5€ - Audio-guida: 1,5€0 €/persona.

Informazioni complementari

Parcheggio pullman
Parcheggio custodito
Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.