I punti-nodo

I punti-nodo vi permettono di preparare il vostro itinerario su misura secondo le vostre capacità e in piena libertà grazie a un sistema semplice di numeri e di segnalazioni situati in ogni intersezione di percorsi. Un'offerta cicloturistica in pieno sviluppo! Ampiamente diffuse nei Paesi Bassi e nelle Fiandre, le reti ciclabili dotate di "punti nodo" si sviluppano anche in Vallonia. 

Ad ogni incrocio, una segnalazione vi indica il numero dell'incrocio e le direzioni possibili verso i numeri seguenti. E' dunque possibile cambiare l'itinerario a vostro piacimento anche in corso d’opera.

Scoprite qui di seguito la rete dei punti-nodo in Vallonia. 

Rete dei punti-nodo "WAPI à Vélo" - Vallonia Piccarda in bici

Due parchi naturali e 1600km di punti nodo vi aspettano per delle passeggiate in bicicletta attraverso 23 comuni della Vallonia piccarda nella provincia del Hainaut. La rete ciclabile della Vallonia piccarda è tra le più estese della Vallonia.

Scopri

 

 

 

Rete dei punti-nodo "Famenne à Vèlo" - Famenne in bici

La "Famenne in bici", itinerario che si stende su 6 comuni del Pays de la Famenne (Durbuy, Hotton, Marche-en-Famenne, Nassogne, Rochefort e Somme-Leuze) è una rete di 350km di percorsi lenti ciclabili segnalati da punti-nodo costituiti da sezioni del RAVeL, strade e percorsi di campagna e attraverso i boschi.

Scopri

 

 

Rete dei punti-nodo "VéloTour" nei Cantoni dell’Est

Centinaia di chilometri di sentieri ciclabili aspettano sportivi o amanti di itinerari tranquilli attraverso paesaggi di grande bellezza. Numerosi operatori turistici propongono servizi adattati alle vostre necessità. 

Scopri

 

 

 

Rete dei punti-nodo "1000 bornes à Vélo" nel Pays de Chimay e dell’Entre-Sambre-et-Meuse

Questa rete ciclabile si stende su dei percorsi lenti e sicuri, come il RAVeL o su delle strade di campagna e forestali tranquille. Un bel modo per scoprire una regione verde, preservata, autentica e ideale a momenti ricreativi all'aria aperta.

Scopri

 

 

Rete dei punti-nodo "Vhello" nel cuore dell'Hainaut

Vhello, la rete di punti-nodo nel cuore dell'Hainaut collega i principali punti turistici di 24 cumuni del territorio. Grazie ai circuiti tematici, scoprite il patrimonio UNESCO, visitate castelli e musei o passeggiate lungo fiumi e canali, ... 

Scopri

 

 

Rete dei punti-nodo del Brabante vallone

Questa vasta rete ciclabile è collegata alle reti delle Fiandre, dell'Haianut, di Liegi e di Namur e permette delle meravigliose passeggiate in bici attraverso i bei paesaggi delle campagne del Brabante vallone.  

Scopri

 

 

 

Rete dei punti-nodo della Provincia di Liegi

Collegata alle regioni frontaliere, questa rete offre molteplici possibilità di percorsi per tutti i generi di cicloturisti: passeggiate in famiglia, escursione per i più sportivi o itinerari di più giorni... Ce n'è per tutti i gusti! 

Scopri

 

 

Rete dei punti-nodo "Montagne Saint-Pierre entre Geer et Meuse"

La Montagne Saint-Pierre si trova tra Liegi e Maastricht, fra la bassa valle del Geer e della Mosa, al confine dei Paesi Bassi, delle Fiandre e della Vallonia. Questa rete di 80 km consente di circolare oltre le frontiere tra i comuni di Maastricht, Riemst, Eijsden, Bassenge, Oupeye e Visé.

Scopri

 

 

Rete dei punti-nodo Cyruse, cicloturismo nelle valli di Rulles e Semois

Costituita di diversi circuiti collegati tra di loro tramite dei punti-nodo, su percorsi lenti, questa rete consente di scoprire 43 km di meravigliosi paesaggi nel cuore della campagna della Gaume nei comuni di Habay, Tintigny e Etalle.

Scopri