Dolci, alla frutta, al formaggio o ancora salate, le torte delle nostre regioni sono un must della gastronomia vallone.

Nel corso degli anni le ricette non sono mai cambiate: piccole o grandi sono sempre rotonde, decorate e dai mille sapori.

Dolce contro salato.

Le specialità le più conosciute sono la tarte aux riz di Verviers, tarte au sucre della regione di Chaumont-Gistoux e la celebre tarte al Djote - con bietole e formaggio - di Nivelles.

Le loro ricette sono gelosamente conservate dai presidenti delle confraternite che gli fanno onore.

Nel vostro itinerario troverete sempre una panetteria dove gustare una torta locale e tutto ciò che quella regione offre di buono.

La tarte au riz, la tradizione delle torte valloni

La prima citazione di questa torta la si trova in una pubblicazione di cucina del 1604: l’ouverture de cuisine di Lancelot de Casteau, per gli appassionati di storia.

Nella regione di Verviers tra le grandi tarte aux riz (torta di riso) troverete anche la variante con la copertura di macarons (i famosi biscottini).

Per gli amanti della tarte au sucre

La tarte au sucre è tipica delle regioni dell’Hainaut e del Brabante. Ma la sua capitale è Chaumont-Gistoux.

Un consiglio: da gustare senza indugiare magari durante la pausa pranzo a Nivelles, ai piedi della sua collegiata.


Nessuna questione!
Dolce o salata a voi la scelta... e il gusto.

Se volete provarci ecco le ricette della tarte Al D'jote e tarte au riz.

Per tante altre ricette, consultate la sezione Ricette degli Chef.