pdf

PARCO DELLE SORGENTI

  • Parchi/giardini
Alla fine del X° secolo, l'abazia di Salzinnes possedeva un mulino sull'attuale sito del parco. All'inizio XX° secolo, un'acqua di sorgente gassata vi era prodotta e commercializzata. Il Parc des Sources è stato aperto al pubblico nel 1996 nell'antica proprietà Delforge. Danneggiato dall'eccesso d'acqua, è stato recentemente ristrutturato per creare uno spazio verde più naturale possibile : sviluppo spontaneo delle specie, scelta dei materiali (pietra, legno),... La qualità degli argini dei bacini è particolarmente buona. La buona ripartizione tra gli spazi aperti e quelli chiusi rende la passeggiata diversificata. I rivestimenti utilizzati contribuiscono alla qualità del parco, in particolare i graticci di legno che dominano la zona umida.
Apertura : Aperto in permanenza, dall'alba al tramonto.
Accesso : autostrada E411 (Bruxelles-Lussemburgo), uscita n° 13 Champion, direzione Namur. Scendere la Chaussée de Louvain, poi a destra direzione Charleroi via Boulevard dal Nord fino all'incrocio dell'Hastedon. Girare a sinistra, poi passare il ponte sopra la ferrovia, girare subito a destra all'uscita del ponte. Quindi attraversare la Rue de l'Armée Grouchy, poi Rue Salzinnes-les-Moulins, Il parco si trova a 2 km, sulla sinistra, integrato in una zona abitata.
Ingresso gratuito.
Visite guidate dei Parchi e Giardini di Namur.

Servizi/Agevolazioni

Animali

    Animali ammessi
    Le informazioni sono a titolo indicativo. Informatevi prima della partenza contattando gli organizzatori dell'evento che vi interessa.