Durbuy, la "città più piccola del mondo" situata nella provincia del Lussemburgo, vi colpirà con tutto l'autentico fascino delle Ardenne del Belgio.

Il Labirinto di Durbuy, parco d'attrazione insolito in Belgio

Durbuy sorge lungo il fiume Ourthe, ai piedi di una parete rocciosa conosciuta come La Falize. Perché Durbuy è la “città più piccola del mondo”? Perché ha lo statuto di città conferitogli dal re Jean de Bohème, conte del Lussemburgo, per l'importante attività di commerio e di giustizia. Ad ogni modo Durbuy possiede un fascino romantico che è rimasto intatto nel tempo, grazie alla sua posizione incantevole, alle sue stradine medievali e ai suoi antichi edifici in pietra.

Per scoprire le bellezze di Durbuy avete la possibilità di fare un tour con il trenino turistico, che vi porterà fino al castello e al Belvedere dove potrete ammirare uno straordinario panorama sulla città. Da non perdere assolutamente il Parco Topiario con le sue splendide sculture vegetali.

Durbuy vanta anche una solida fama gastronomica, che si perpetua nelle cucine e sulle tavole di ristoranti grandi e piccoli, e che farà la gioia dei vostri palati. Per qualche dolce assaggio vi invitiamo a visitare la FABBRICA DI MARMELLATE ARTIGIANALE DI SAINT-AMOUR e la Cioccolateria artigianale Ph. Defroidmont.

E per far divertire i vostri bambini, non c'è niente di meglio che perdervi nello spettacolare e magico Labirinto di Durbuy a Barvaux, a pochi chilometri dalla più piccola città del mondo.