Chimay, tra storia, natura e gastronomia

La fama di Chimay è dovuta soprattutto alla sua birra e ai suoi formaggi d'origine trappista. Questi prodotti provengono dall' Abbazia Notre-Dame di Scourmont, situata a Forges, nei dintorni della città. Per scoprire i segreti di queste straordinarie specialità tipiche recatevi all'Espace Chimay.

#Principato #Trappista #InFamiglia

Chimay, nella provincia di Hainaut, è ancora oggi un principato dove risiedono i discendenti dei principi di Chimay, famiglia che ha lasciato un segno notevole. Su una delle fontane cittadine si trova la statua di Madame Tallien, moglie di uno dei membri della casata, signora conosciuta per i suoi numerosi intrighi amorosi. Tornando a tempi più recenti, la principessa Elisabeth de Caraman et de Chimay è molto conosciuta e apprezzata dagli abitanti: avendo personalmente concesso l'apertura al pubblico della sua dimora, il magnifico Castello di Chimay, la nobildonna è considerata una rispettata ambasciatrice della città.

Questa è una località accogliente e ricca di monumenti storici. Assieme al castello, meta ideale per una gita con tutta la famiglia, vi segnaliamo anche la Vecchia Torre e la Collegiata dei Santi Pietro e Paolo, dotata di un campanile con guglia a bulbo.

Inoltre Chimay, essendo situata nella foresta delle Ardenne, è il punto di partenza ideale per diverse escursioni sia a piedi che in bicicletta, le quali vi permetteranno di andare alla scoperta delle bellezze naturalistiche nei dintorni della città. Non mancate di visitare la riserva del Lago di Virelles, con il suo centro visitatori Aquascope e il fantastico Granaio delle Farfalle.

Lo sapevate che Chimay e il suo circondario sono note location cinematografiche? Ad esempio la Grand Place appare in “Niente da dichiarare?”, il divertente film con Dany Boon e Benoît Poelvoorde. Tra le altre pellicole girate qui citiamo “Il maestro di musica” e “La folle histoire de Max et Léon”.