Esportare in Export Pdf Export xls

Da non perdere a Mons

0 Risultati

Sognate una visita originale che combini autenticità, scambio di idee e condivisione? Allora vogliamo farvi conoscere i Greeters di Mons, veri abitanti che vi faranno vedere la città attraverso i loro occhi. Con queste esperte guide volontarie avrete la sicurezza di scoprire gli aspetti più intimi e affascinanti di Mons!

 

Beffroi

Riconosciuto dall'UNESCO come Patrimonio Mondiale dell'Umanità, il Beffroi di Mons è alto 87 m ed è l'unico campanile di stile Barocco esistente in Belgio. Fiero simbolo dell'identità locale, "El Catiau" (com'è affettuosamente soprannominato dagli abitanti) fu eretto nel XVII secolo. Recentemente è stato aperto un museo dedicato alla storia del Beffroi e agli stretti legami con la città.

Museo del Doudou

Situato nei Giardini del Mayeur, il Museo del Doudou vi invita a scoprire la Ducasse di Mons, il celebre evento folcloristico iscritto nel Patrimonio Immateriale dell'Umanità UNESCO. Scoprite questa fantastica tradizione che rievoca la leggendaria battaglia tra San Giorgio e il Drago!

Collegiata di Sainte-Waudru

La Collegiata di Sainte-Waudru, costruita tra il 1450 e il 1621, vi stupirà con le sue splendide statue in alabastro opera di Jacques Du Broeucq, con le sue magnifiche vetrate del XVI secolo e con il suo Tesoro, una delle più belle collezioni d'oreficeria religiosa di tutto il Belgio. Questa imponente collegiata gotica contiene anche altri gioielli legati al folclore di Mons.

A Mons, visitate anche: