Nei dintorni

In Belgio, e in Vallonia in particolare, lo sport ha profonde radici storiche. Liegi infatti, rappresenta il punto di partenza e di arrivo della celebre corsa ciclistica Liegi-Bastogne-Liegi, la più antica gara ciclistica internazionale e una delle durissime “classiche del Nord” di primavera.

Huy, a 40 km da Liegi, è conosciuta dagli appassionati di ciclismo per la famosa salita detta Muro di Huy, che fa parte del tracciato della Freccia Vallone (altra famosa classica del Nord). A Spa, l'adrenalina sale grazie al Gran Premio del Belgio di Formula, uno degli eventi sportivi automobilistici più attesi dell'anno.

A Seraing, vale una visita il Cristal Discovery del Castello di Val Saint-Lambert, la più importante cristalleria del mondo e l'unica aperta al pubblico in Europa, ospitata in un’antica abbazia cistercense. Nel museo una galleria multimediale vi spiegherà la storia del cristallo, mentre nel laboratorio assisterete a dimostrazioni pratiche di soffiatura, taglio e incisione del vetro.

Il Castello di Jehay, risalente al XVI secolo, con il suo fossato e gli splendidi giardini che lo circondano è uno straordinario esempio di stile rinascimentale mosano. Questo castello è unico in Europa a causa della sua caratteristica facciata: realizzata con pietre bianche e grigie evoca un singolare motivo a scacchiera. All'interno, oltre ai rari arredi, è conservata una ricca collezione composta da oggetti d'oreficieria e argenteria, arazzi, dipinti e sculture.

Non lontano il Castello di Modave, dichiarato Patrimonio Maggiore della Vallonia, arroccato su uno sperone roccioso, domina la valle del fiume Hoyoux . L'edificio originale risale al XIII secolo ma l'aspetto attuale è opera del Conte di Marchin, che lo restaurò nella metà del XVII secolo. Gli interni arredati e i giardini sono davvero meravigliosi.

Blégny-Mine, antica miniera di carbone, è una meta da non trascurare assolutamente. Situata a una decina di chilometri da Liegi, dal 1° luglio 2012 fa parte del Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO assieme agli altri grandi complessi minerari della Vallonia (Grand-Hornu, Bois-du-Luc e Bois du Cazier). Alla miniera di Blégny avrete la possibilità di scendere nelle gallerie, mentre il suo museo è allestito in parte negli edifici del sito, dove sono esposti i macchinari e gli attrezzi dei minatori.

Se desiderate rilassarvi e recuperare la forma fisica, nei pressi di Liegi potrete recarvi nel famoso centro termale di Spa, oppure potrete godere le benefiche proprietà delle acque di Chaudfontaine allo Château des Thermes: immerso in uno splendido paesaggio, con con le sue acque a 34°C questo è senza dubbio il luogo ideal per gli amanti del relax e del wellness.

A nord-est di Liegi si estende la regione di Herve, con le sue dimore che risalgono al XVII e XVIII secolo, e il suo curioso lavatoio pubblico in pietra battezzato Six Fontaines, costruito nel 1773. Ma la fama di Herve è senza dubbio dovuta al suo straordinario formaggio, rinomato in tutto il mondo, che è stato il primo ad avere ricevuto la Denominazione di Origine Protetta.